mercoledì 22 gennaio 2014

RECENSIONE: Le notti non muoiono all'alba di Laura Mars

Eccoci qui ad una nuova recensione...tutta italiana! Primo capitolo di una trilogia, narrato alternativamente da entrambi i protagonisti.  una storia indimenticabile di lealtà e di amicizia, che dimostra come i legami, a volte, possano sopravvivere ben oltre la loro fine, e ben oltre la scomparsa di chi si ama.


Titolo: Le notti non muoiono all'alba
Autore: Laura Mars
Editore: Amazon
Pagine: 609 pp
Data: 28 Novembre 2013
Prezzo: 1.75€ (Lo trovate QUI)
Trama
Sono sette cugini, figli di quattro fratelli dal passato turbolento. Hanno ereditato la passione per le due ruote dai genitori. Sono carismatici e affascinanti, talmente uniti fra loro da decidere di vivere insieme: sono i sette ragazzi Clifford.
Siamo nel quartiere di Astoria, Queens. Ryan, il penultimo dei ragazzi in ordine di età, è appena tornato a casa dopo un lungo periodo trascorso in California, dove si era rifugiato in seguito ad un violento litigio che lo ha diviso da Noah, il suo migliore amico.
Dall’età di sedici anni, Ryan e Noah sono stati inseparabili. Simili nel carattere quanto nell’aspetto, le loro analogie sono tali da renderli persino fratelli agli occhi degli estranei.
Tuttavia, sei anni più tardi, Noah commette un torto che Ryan non può perdonargli, e che decreta la fine della loro viscerale amicizia.
Deluso, tradito, arrabbiato, nonché fermamente intenzionato a riprendere il corso della sua vita, Ryan è deciso a lasciarsi alle spalle quel rapporto ormai irrecuperabile, benché spesso la nostalgia e il ricordo dei bei momenti passati con Noah siano tanto intensi da impedirglielo. A turbare ulteriormente la sua esistenza c’è Nikki, l’esuberante e maliziosa vicina, che non si preoccupa di celargli il suo sfacciato interesse, suscitando in lui un sentimento feroce in bilico fra insofferenza e attrazione. Perché a Nikki, allegra e scapestrata, alla continua ricerca di una figura maschile stabile nella propria vita, Ryan evoca il suo primo grande amore, il solo ragazzo che abbia mai avuto, con la quale è ancora in buoni rapporti, e che altri non è che Noah…


Recensione
Volete sapere la prima cosa che ho pensato iniziando a leggere l'ebook?? "Come caspiterina farò a tenermi a mente tutti questi nomi?" Fate conto che sono sei cugini di Ryan poi le sorelle di Nikki, i vari genitori e parenti vari.. Insomma ci sono un bel po' di nomi da tenere a mente ma per il resto sapete una cosa? Ne è valsa veramente la pena! Non fatevi intimidire dalle pagine o dai nomi perché veramente la storia vi travolgerà in tutto quanto e anche voi sarete una abitante di Astoria! La loro storia è piena di scheletri negli armadi che andranno piano piano scoperti, ma che solidificherà il loro legame. I loro caratteri opposti li completeranno così come le loro passioni; d'altronde i poli opposti si attraggono no?

Valutazione
Perché l'ultimo topolino è a metà? Beh ovvio! Sta già aspettando il secondo volume di questa saga!!!! E spera che arrivi presto presto!

Mara

1 commento:

  1. mi piace.... da aggiungere alla mia lista....moooooolto lunga.....

    RispondiElimina